Vai al contenuto pricipale
Foto gruppo

Evoluzione Pre-Cenozoica del Plateau Tibetano Occidentale

Componenti

Fotografia

Settore ERC

PE10_10 - Mineralogy, petrology, igneous petrology, metamorphic petrology

Attività

Descrizione della ricerca

Il Plateau Tibetano rappresenta il più alto ed esteso rilievo topografico sulla Terra: comprendere la sua formazione ed evoluzione è quindi fondamentale per chiarire i processi geodinamici che portano all'inspessimento crostale e alla crescita dei continenti. Il Plateau Tibetano è un "collage" di diversi micro-continenti (noti come "terreni Cimmerici") separatisi dal continente Gondwana e progressivamente accreti al margine meridionale dell'Asia a partire dal tardo Paleozoico. L'evoluzione pre-Cenozoica del Plateau è ancora dibattuta; in particolare, sono poco chiare (i) le età della collisione dei vari terreni Cimmerici con il margine meridionale dell'Asia, e (ii) l'evoluzione pre-Cambrica dei terreni Cimmerici.

Questo tema di ricerca è dedicato a investigare alcune unità tettono-metamorfiche affioranti lungo la catena dell'Aghil, nel Tibet occidentale (Xinjiang, Cina). L'evoluzione tettono-metamorfica e magmatica della catena dell'Aghil viene studiata usando un approccio multi-disciplinare che combina attività di terreno, petrografia, minerochimica, termobarometria, petrologia di fase e geocronologia. 

upload_panorami_geologici.jpg

Panorami geologici delle sequenze affioranti tra la catena dell'Aghil e la faglia del Karakorum in valle Shaksgam (Tibet occidentale).

Parole chiave

Plateau Tibetano; evoluzione tettono-metamorfica; inspessimento crostale

 

Collaborazioni principali (istituti e/o persone)

Department of Earth and Environmental Sciences, University of Iowa, USA (Prof. Bill McClelland, Prof. Jane Gilotti)

Prodotti della ricerca

Groppo C., Rolfo F., McClelland W.C., Gilotti J.A. (2017). Using field mapping, petrology and geochronology to infer the pre-Cenozoic evolution of the Aghil Range (western Tibetan Plateau): a missing piece in the Tibet-Pamir-Karakorum geopuzzle. Congresso SIMP-SGI-SOGEI-AIV 2017, Pisa, 4-6 Settembre, 357.

Rolfo F., Groppo C. & Gaetani M. (2014). A geological cross-section north of Karakorum, from Yarkand to K2. Journal of the Virtual Explorer, ISSN 1441-8142, volume 47, paper 1.

Groppo C. & Rolfo F. (2008). Counterclockwise P-T evolution of the Aghil Range: Metamorphic record of an accretionary melange between Kunlun and Karakorum (SW Sinkiang, China). Lithos, 105, 365-378.

Rolfo F. & Groppo C. (2007): Geology and metamorphism of the Aghil Range between Kun-Lun and Karakorum (SW Sinkiang). 22nd Himalayan-Karakorum-Tibet Workshop - Hong Kong,  22-25 May, 84.

Rolfo F. & Groppo C. (2007): The Aghil Range: a metamorphic terrane north of Karakorum (SW Sinkiang, China). Epitome, Geoitalia 2007, 2, 445. Plinius, 33, 711-712.

Ultimo aggiornamento: 10/11/2017 11:34
Location: https://www.dst.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!