Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Patrimonio culturale

Collezione di Carte Tematiche 

Il Dipartimento di Scienze della Terra vanta diverse collezioni storiche di notevole valore scientifico. Le biblioteche del Dipartimento infatti custodiscono un patrimonio di circa tremila carte tematiche, frutto di acquisti, doni e scambi con enti cartografici. Si tratta prevalentemente di carte geologiche e topografiche, italiane ed estere, realizzate in diverso formato e scala a partire dall'Ottocento e in epoca moderna.

Collezioni del Museo di Geologia e Paleontologia

un patrimonio stimato in almeno 850.000 esemplari di cui almeno 5.000 esemplari tipici di specie o sottospecie. I materiali litologici sono in gestione presso il Museo Regionale Scienze Naturali (MRSN), ed ammontano a circa 27.000 esemplari tra cui è importante citare circa 9.000 sezioni sottili con relativi testimoni. Inoltre ci sono altri materiali litologici non in comodato d'uso, disponibili presso il Dipartimento di Scienze della Terra che per le sole sezioni sottili superano le 5.000 unità.
Maggiori informazioni sulle Collezioni del Museo di Geologia e Paleontologia

Collezioni del Museo di Mineralogia

costituita da quasi 16000 campioni, depositati in comodato d'uso al Museo Regionale di Scienze Naturali (MRSN) e da un centinaio di campioni di minerali ben cristallizzati.
Maggiori informazioni sulle Collezioni del Museo di Mineralogia

Collezioni di sezioni petrografiche

questa collezione disponibile preso il DST è servita come base per elaborare un Atlante di petrografia.

Collezioni carpologiche 

comprendono resti fossili vegetali del Miocene, Pliocene, Quaternario e attuali. 
Maggiori informazioni sulle Collezioni carpologiche
 

Collezioni digitali

la collezione didattica digitale in 3d di rocce, fossili e minerali del dipartimento al momento comprende il rendering di quasi 500 modelli suddivisi in 18 collezioni
Maggiori informazioni sulle Collezioni digitali
Ultimo aggiornamento: 07/06/2022 16:32
Non cliccare qui!