Vai al contenuto pricipale
Foto gruppo
Stralcio del Foglio 194 Acqui Terme della carta Geologica d'Italia alla scala 1:50:000.

Cartografia geologica

Componenti

Fotografia

Settore ERC

PE10_5 - Geology, tectonics, volcanology

Attività

Lo studio dell'evoluzione tettonico-sedimentaria dei bacini meso-cenozoici del Piemonte condotto negli ultimi decenni ha portato alla realizzazione di una cartografia geologica basata su nuovi criteri, utilizzando le principali discontinuità stratigrafiche e i sintemi per correlare all'interno dei diversi bacini i principali eventi tettonico-sedimentari a scala regionale. Sulla base di questi criteri sono stati realizzati all'interno del progetto CARG 3 fogli (Trino, Torino Est, Acqui Terme) della Carta Geologica d'Italia alla scala 1:50.000.

Il progetto attualmente in corso riguarda la realizzazione, nell'ambito di convenzioni tra il CNR - IGG, U.O. di Torino, e l'ARPA Piemonte, della Carta geologica del Piemonte alla scala 1:250.000 e delle relative note illustrative, sia su supporto cartaceo sia con l'utilizzazione di servizi webGIS, con la finalità di produrre una moderna cartografia utilizzabile sia da professionisti che da un pubblico più ampio. Alla carta sono collegate banche dati geologiche inserite nell'ambito dell'infrastruttura di dati "GeoPiemonte" e dei relativi servizi webGIS sul geoportale di ARPA Piemonte. Su queste banche dati si sta lavorando per realizzarne la gestione, l'implementazione e la validazione scientifica.

 

 

 upload_Foto_4.jpg

Discordanza angolare alla base della Formazione di Visone (Burdigaliano) del foglio CARG Acqui Terme. I depositi carbonatici di mare basso della Formazione di Visone (VIS1) poggiano in discordanza sulle marne emipelagiche della Formazione di Rigoroso (RIO3, Oligocene superiore). Cava Zanoletti, Visone (AL).

 

upload_imgcart2.png

Superficie di discontinuità sviluppata al tetto dei calcari di scogliera del Giurassico superiore del Dominio Provenzale (UJ), seguita dai depositi eocenici del Bacino di Avanfossa Alpino (Eo). Alpi Marittime, Alta Valle Vermenagna.
Discontinuity surface at the top of the Upper Jurassic reef limestones of the Provençal domain (UJ), followed by the Eocene deposits of the Alpine Foreland Basin (Eo). Maritime Alps, high Vermenagna valley.

 

Collaborazioni principali (istituti e/o persone)

CNR-IGG Unità Operativa di Torino: Fabrizio Piana, Andrea Irace, Luca Barale

POLITO-DIATI: Bartolomeo Vigna

ARPA Piemonte: Paolo Falletti, Michele Morelli

ENI: Manlio Ghielmi, Massimo Rossi

 

Prodotti della ricerca

Barale L., Bertok C., d'Atri A., Martire L., Piana F., Domini G. (2015) - Geology of the Entracque - Colle di Tenda area (Maritime Alps, NW Italy). Journal of Maps, DOI: 10.1080/17445647.2015.1024293

d'Atri A., Dela Pierre, Irace A., Piana F., Tallone S., Varrone D., Cadoppi P., Bellino F., Fioraso G., Fusetti E., Morelli M., Lanteri L., Paro L., Piccini C., Trenkwalder S., Violanti D. (2016) - Foglio 194 Acqui Terme della Carta Geologica d'Italia alla scala 1:50.000. ISPRA. http://www.isprambiente.gov.it/Media/carg/194_ACQUITERME/Foglio.html

d'Atri A., Piana F., Barale L., Bertok C., Martire L. (2016) - Geological setting of the southern termination of Western Alps. Int. J. Earth Sci., DOI 10.1007/s00531-015-1277-9

Festa A., Boano P., Irace A., Lucchesi S., Forno M.G., Dela Pierre F., Fioraso G., Piana F. (2009) - Carta Geologica  d'Italia alla scala 1:50.000. Foglio 156 Torino Est. ISPRA, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca ambientale, Roma.

Piana F., Fioraso G., Irace A., Mosca P., d'Atri A., Barale L., Falletti P., Monegato G., Morelli M., Tallone S., Vigna G. B. (2017) - Geology of Piemonte region (NW Italy, Alps-Apennines interference zone). Journal of Maps,13, 2, 395-405 http://dx.doi.org/10.1080/17445647.2017.1316218 

Tag: Cartografia geologica, superfici di discontinuità, sintemi

Ultimo aggiornamento: 02/02/2018 12:29
Non cliccare qui!