Vai al contenuto pricipale
Foto gruppo

Ruolo geodinamico dei processi metamorfici e metasomatici

Fotografia

Settore ERC

PE10_10 - Mineralogy, petrology, igneous petrology, metamorphic petrology

Attività

Questo tema di ricerca abbina l'evoluzione P-T-t e quella della fase fluida ottenute da rocce di litosfera continentale e oceanica con i dati derivanti da altre tecniche di indagine (analisi strutturale, analisi di bacino, interpretazione di sezioni sismiche) per identificare il ruolo giocato dal metamorfismo e dalla fase fluida nello sviluppo e nell'evoluzione di ambienti geodinamici estensionali e compressivi. Lo studio si concentra prevalentemente sulla catena alpina.

 upload_Geodinamica1.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Confronto tra due ricostruzioni palinspastiche della transizione oceano-continente nel settore canavesano in età tardo giurassica.

Parole chiave: rifting, subduzione, collisione 

Collaborazioni principali (istituti e/o persone)

Frezzotti Maria Luce, Università di Milano Bicocca, Italia

Malusà Marco, Università di Milano Bicocca, Italia

Manatschal Gianreto, University of Strasbourg, France

Panza Francesco, Institute of Geophysics, China Earthquake Administration

Romanelli Fabio, Università di Trieste, Italia

Prodotti della ricerca

MALUSA' M.G., FERRANDO S., BRANDMAYR E., ROMANELLI F., PANZA G., FREZZOTTI M.L. (2017): Cold subduction and long-term carbon cycle: insights from geophysical and petrologic data sets from the Alpine region. Congresso SIMP-SGI-SOGEI-AIV 2017, Pisa, Italia, 03-06 Settembre 2017, Abstract book, 452.

DECARLIS A., BELTRANDO M., MANATSCHAL G., FERRANDO S., CAROSI R. (Accepted manuscript online: 4 October 2017): Architecture of the distal Piedmont-Ligurian rifted margin in NW-Italy: hints for a flip of the rift system polarity. Tectonics, 36, 10.1002/2017TC004561.

FERRANDO S., FORNO M.G., BELTRANDO M., COMPAGNONI R., DECARLIS A., GATTIGLIO M., GHIROTTI A., GIANOTTI F.: A section of the Mesozoic Adriatic distal margin covered by Plio-Quaternary sediments: the Canavese Zone between Issiglio and Bric Filia (Italian Western Alps). Submitted to Journal of Virtual Explorer.

FERRANDO S., BERNOULLI D. & COMPAGNONI R. (2004): The Canavese zone (internal Western Alps): a distal margin of Adria. Schweizerische Mineralogische und Petrographische Mitteilungen, 84, 237-256.

Ultimo aggiornamento: 10/11/2017 11:53
Location: https://www.dst.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!